menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Sei già registrato? Accedi:

torna al menu di scelta rapida

Contributi

Contributi per OT 6 - Tutela dell'ambiente e valorizzazione delle risorse culturali e ambientali

6.1 Ottimizzazione della gestione dei rifiuti urbani secondo la gerarchia comunitaria

6.1.2 Realizzare i migliori sistemi di raccolta differenziata e un'adeguata rete di centri di raccolta
trovati
1
pagina
1
di
1

Inviato da Giuseppe Di Battista (Universita' Roma Tre) - Roma - il 23/05/2014 12.13.31

obiettivi specifici

Realizzare una mappatura delle migliori best practices a carattere innovativo per l’organizzazione del servizio di raccolta differenziata sul territorio nazionale fino a definire modelli organizzativi che garantiscano efficienza e permettano lo sfruttamento delle economie di scala e di volume a qualsiasi livello territoriale.

policy e suggerimenti

Nel contesto nazionale la raccolta differenziata è stata concepita, e molto spesso lo è ancora, come un servizio aggiuntivo al tradizionale circuito di raccolta indifferenziata, realizzata mediante l'introduzione di contenitori stradali dedicati (campane e/o cassoni, monomateriale o multimateriale). Nella generalità dei casi l'introduzione del sistema di raccolta differenziata non ha modificato il sistema di raccolta del rifiuto residuo, il quale viene lasciato inalterato in termini di modalità di conferimento e di volumetrie disponibili per l'utenza. Altri Stati Membri hanno invece operato interventi incisivi e introdotto schemi organizzativi del tutto nuovi che hanno permesso loro non solo di raggiungere target più elevati, ma anche di minimizzare il ricorso alle discariche e orientare la gestione dei rifiuti verso i livelli più elevati della gerarchia (riciclo).